Filosofia e Scienze umane Filosofia e Scienze umane

Imparo sul Web

Per accedere inserisci username e password

Se non sei registrato scopri cos'è ImparosulWeb la proposta di risorse digitali Loescher.

Se sai già cos'è ImparosulWeb puoi procedere direttamente alla registrazione tramite il seguente collegamento:
Registrati
indietro
Materiale Didattico

La contrarietà di ogni cosa. Robert Louis Stevenson e il fascino per la filosofia hegeliana


Filippo Da Re, nel suo La contrarietà di ogni cosa. Robert Luis Stevenson e il fascino per la filosofia hegeliana, è partito dall’intuizione che c’era qualcosa di Hegel in Stevenson, come egli stesso racconta in apertura. Il testo – esempio di tesina monografica – dimostra che l’intuizione era fondata e lo fa portando il lettore a leggere l’epistolario di Stevenson. Si tratta di un lavoro di approfondimento originale, che mostra il debito dello scrittore inglese nei confronti di Hegel. Da Re lo svolge con fini riferimenti alla terminologia usata da Stevenson, ponendoli in relazione con il lessico hegeliano.

Ti potrebbero interessare anche


Questo sito non utilizza alcuna tecnica di profilazione degli utenti, ma solo cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito e strumenti statistici. Puoi comunque personalizzare le tue scelte. Per saperne di più leggi la nostra informativa.

Personalizza Cookie

sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito web. Questi cookie garantiscono le funzionalità di base e le caratteristiche di sicurezza del sito web.

ci aiutano a capire come gli utenti interagiscono con i siti web Loescher, raccogliendo dati di navigazione in forma aggregata e anonima, e non vengono ceduti a terze parti.