Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Filosofia e Scienze umane

Portale per chi insegna e studia filosofia, pedagogia, psicologia, antropologia e sociologia

Offre materiali a libera consultazione in continua espansione e aggiornamento.

Agenda 2014-2015 Emergency

  • Cittadinanza consapevole e cultura di pace

    La cittadinanza consapevole, l'educazione alla cittadinanza, dignità e diritti, libertà e responsabilità, cultura di pace contro tutte le guerre. Questi i temi affrontati nella nuova Agenda 2014/2015 della nostra Casa Editrice, realizzata in collaborazione con EMERGENCY.
    leggi tutto

  • Emergency

    EMERGENCY è un’organizzazione umanitaria indipendente e neutrale, fondata nel 1994 per portare cure gratuite e di alta qualità alle vittime della guerra e della povertà e promuovere il rispetto dei diritti umani. Dalla sua nascita a oggi, EMERGENCY ha curato oltre 6 milioni di persone in 16 Paesi. Una ogni due minuti.
    leggi tutto

  • #LoescherconEmergency

    Luke Skywalker: «Io sto cercando un grande guerriero... non sei di certo tu...».
    Maestro Yoda: «Mmmh... Grande guerriero? Guerra non fa nessuno grande...».
    George Lucas, Guerre Stellari: L’impero colpisce ancora, film del 1980

  • #LoescherconEmergency

    Avevo una scatola di colori brillanti, decisi, vivi. Avevo una scatola di colori, alcuni caldi, altri molto freddi. Non avevo il rosso per il sangue dei feriti. Non avevo il nero per il pianto degli orfani. Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti. Non avevo il giallo per la sabbia ardente, ma avevo l’arancio per la gioia della vita, e il verde dei germogli e i nidi, e il celeste dei chiari cieli splendenti, e il rosa per i sogni e il riposo. Mi sono seduta e ho dipinto la pace.
    Tali Sorek, Ho dipinto la pace

  • Che cosa c’è in un ospedale di EMERGENCY #LoescherconEmergency

    GIARDINI CURATI E SPAZI DEDICATI AI BAMBINI
    In ogni ospedale di EMERGENCY ci sono
    giardini curati e aree giochi per i bambini.

  • #LoescherconEmergency

    "Verrà il giorno in cui saremo in grado di ricordare una tal quantità di cose che potremo costruire la più grande scavatrice meccanica della storia e scavare, in tal modo, la più grande fossa di tutti i tempi, nella quale sotterrare la guerra."
    Ray Bradbury, Fahrenheit 451, Mondadori, Milano 1999

  • Che cosa c’è in un ospedale di EMERGENCY #LoescherconEmergency

    RISPETTO DELL’AMBIENTE
    FORMAZIONE PROFESSIONALE PER LO STAFF LOCALE
    LAVORO PER LE FASCE SVANTAGGIATE DELLA POPOLAZIONE
    PARI OPPORTUNITÀ PER LE DONNE

  • #LoescherconEmergency

    “Perché hai lasciato il tuo paese?”.
    Un attimo di silenzio, un po’ d’imbarazzo, poi la risposta:
    “C’era la guerra, sono scappato con mio fratello su un
    barcone, l’ho visto galleggiare morto nell’acqua”.
    Come si ascolta una risposta di questo genere?
    In silenzio.
    Emergency, Perché hai lasciato il tuo Paese? Diario Italia, marzo 2013

  • #LoescherconEmergency

    È raro che giochino alla pace
    perché gli adulti
    da sempre fanno la guerra,
    tu fai “pum” e ridi;
    il soldato spara
    e un altro uomo
    non ride più.
    È la guerra.
    C’è un altro gioco
    da inventare:
    far sorridere il mondo,
    non farlo piangere.
    Bertold Brecht, I bambini giocano, in Poesie, Einaudi, Torino 2007

  • #LoescherconEmergency

    “Perché hai lasciato il tuo paese?”. Un attimo di silenzio, un po’ d’imbarazzo, poi la risposta: “C’era la guerra, sono scappato con mio fratello su un barcone, l’ho visto galleggiare morto nell’acqua”. Come si ascolta una risposta di questo genere? In silenzio.
    Emergency, Perché hai lasciato il tuo Paese? Diario Italia, marzo 2013

  • #LoescherconEmergency

    Amare. Essere amati. Non dimenticare mai la propria insignificanza. Non assuefarsi mai all’indicibile violenza e alla grossolana disuguaglianza della vita intorno a te. Cercare la gioia nei posti più tristi. Inseguire la bellezza fin dentro la sua tana. Non semplificare mai le cose complicate e non complicare mai le cose semplici. Rispettare la forza, mai il potere. E, soprattutto, guardare. Cercare di capire. Non distogliere mai lo sguardo. E mai, mai dimenticare.
    Arundhati Roy, Guerra è pace, Guanda, Milano 2002

  • #LoescherconEmergency

    Vorrei che il mondo dicesse no all'assurdità della guerra.
    Gino Strada

Uno sguardo a...


  • Manuale di antropologia
    L'uomo allo specchio

    Manuale di antropologia

  • Romanae Disputationes 2014-15
    QdR 22. «Libertà va cercando, ch’è sì cara». L’esperienza della libertà

    Romanae Disputationes 2014-15

  • Psicologia e metodologia della ricerca per il primo biennio del liceo delle scienze umane opzione economico-sociale
    Io-Tu-Noi

    Psicologia e metodologia della ricerca per il primo biennio del liceo delle scienze umane opzione economico-sociale

  • Corso di filosofia
    Il coraggio di pensare

    Corso di filosofia

  • Manuale di pedagogia per il liceo delle scienze umane
    >Paideia 2.0

    Manuale di pedagogia per il liceo delle scienze umane

  • Psicologia e metodologia per il primo biennio del liceo delle scienze umane
    Io-Tu-Noi

    Psicologia e metodologia per il primo biennio del liceo delle scienze umane

  • Manuale di sociologia
    La società allo specchio

    Manuale di sociologia

  • Storia, concetti e problemi della filosofia
    La formazione filosofica

    Storia, concetti e problemi della filosofia

  • Corso di psicologia
    Immagini della mente

    Corso di psicologia

  • Educare a un uso efficace e autonomo del pensiero.
    La rete del pensiero

    Educare a un uso efficace e autonomo del pensiero.

  • Romanae Disputationes 2013-14
    QdR 12. Natura e possibilità della ragione umana

    Romanae Disputationes 2013-14